CONTROGRAMMA

"Diffidate di tutti quelli che hanno un programma politico.
Questo è sempre stato storicamente deleterio.
Io, quando prenderò il potere, improvviserò.
Realizzerò finalmente il principio marcusiano dell'Immaginazione al Potere
".
(Il Presidente, l'Unico)

"Non è la libertà che manca; mancano gli uomini liberi".
(Leo Longanesi)

w la schiavitù

MANIFESTO DEL POPOLO

"Ciak si (ri)gira.
Sappiamo come è iniziata e come è finita.
Sappiamo che si tratta di una Saga.
Conosciamo il nostro Personaggio.
Siamo consapevoli della Recita.
Per noi i colpi di scena sono solo routine.
Per questo abbiamo deciso di spezzare le corde della Trama.

L'unico Potere che riconosciamo è quello Liquido dell'Immaginazione.
Quella che sogna i confini dell'Impossibile.

Siamo decisi a boicottare il Mercato del Possibile a costo di essere costretti a ricorrere al Mercato Nero.
Contrabbandiamo Sogni.
Per noi i colori non esistono: sono Luce.
La luce che disegna il Dubbio.
L'unica certezza che sappiamo esistere
".

(Il Presidente, l'Unico)

riappropriamoci del nostro participio passato

PRIMO GOVERNO DEL POPOLO /
CONGRESSO DESTITUENTE
(MILANO 29 MAGGIO 2010)

Il Popolo della Schiavitù è fondato nel luglio 2009 dal Presidente, l'Unico e con Decreto Presidenziale nr.1/09 del 15 novembre 2009 è formato il Primo Governo che rimane in carica fino al Congresso Destituente del Popolo tenutosi all'Hotel Marriott di Milano il 29 maggio 2010. Il Primo Governo si fa fautore della politica della Sublim-Azione che trova sbocco naturale nello scioglimento del Popolo decretato a conclusione dei lavori dell'assise congressuale. Gli atti più importanti promulgati sono il Decreto di Scioglimento e Messa al Bando del sedicente governo Berlusconi IV e il Decreto di Abrogazione della Videocostituzione. Dopo lo scioglimento il Presidente, l'Unico, si dà alla Macchia Mediatica come Hubcomandante.

SECONDO GOVERNO DEL POPOLO

Con il Decreto Presidenziale nr. 47/14 del 12 marzo 2014, a distanza di 4 anni dal Congresso Destituente del Popolo, constatato il fallimento della scelta politica della Sublim-Azione e, parimenti, constatata la necessità di dare RAPPRESENTAZIONE, piuttosto che la oramai storicamente superata rappresentanza, ai bisogni largamente diffusi nel Popolo tutto, il Presidente, l'Unico ha chiamato a raccolta gli ex-Ministri del Primo Governo e gli schiavi della prima ora per procedere alla costituzione del Secondo Governo del Popolo. Dopo aver finalmente realizzato al grido dell'hashtag #larobbabbona alcune riforme che si attendevano da oltre 150 anni (come quella del "Nipote Unico", delle "Microcarceri a Domicilio", del "Pari Opportunismo" e quella della "Stalla Danzante") il Secondo Governo cade nel mese di giugno del 2014 quando il Presidente, l'Unico, si ridà alla Macchia Mediatica.

Condividi et impera


μετοχή και βασίλευε
Partager pour Régner
Share and Conquer
Доля и властвуй
Compartir y Conquista

ISCRIVITI AL POPOLO

Nasciamo già tutti iscritti quindi "è una questione di qualità o una formalità non ricordo più bene una formalità come decidere di radersi i capelli di eliminare il caffè, le sigarette di farla finita con qualcuno o qualcosa". (CCCP Fedeli Alla Linea)